recent works

{sotto i nostri piedi la terra trattiene il respiro}

{primavera}

{mea culpa}

{prevedere}

{utopia}

{ad una vita nuova nuova vita}

{nuovi segni sulla pelle}

{no alla violenza sulle donne - libertà di aborto}

{abitare / mentre fuori vento}

trattenere il respiro...e tornare a respirare

acrilico | pastelli | china | lana ed altre storie

Ogni mattina mi sveglio e vado a incontrare il mio respiro.

Continuo a dipingere in questo momento di gabbie e privazioni... E quando sto per crollare immagino la sensazione che mi manca di piú.. le.onde del mare sui piedi. I sassolini. Ed il sale che entra dalle narici. Trattenere il respiro è un pó come questo periodo. Avere pazienza. Immaginare.

microcosmo e MACROCOSMO

in un insieme indivisibile...perdere l'equilibrio e farsi bene...

acrilico | pastelli | lana ed altre storie

Macrocosmo e microcosmo, in ambito ermetico ed esoterico, designano due entità di cui l'una è riproduzione in scala dell'altra, e che per via della loro somiglianza formano un insieme indivisibile, un'unità dove le parti (il microcosmo) sono in rapporto al tutto (il macrocosmo).

la scienza macrocosmo/microcosmo studia l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo. Entrambi hanno una caratteristica: non rientrano nella percezione umana se non con uno sforzo d'astrazione... "Sono seduto ed intorno a me è tutto fermo, eppure so che tutto sta ruotando intorno all'asse della terra ed all'orbita solare. Guardo il mio corpo e lo vedo fermo e tranquillo, eppure dentro di me c'è un sistema immunitario che è costantemente al lavoro per proteggere il mio stato di salute.

"il tempo di un sogno"

Sì! L'amo! Il mare è tutto. Copre i sette decimi del globo terrestre. Il suo respiro è puro e sano. È l'immenso deserto dove l'uomo non è mai solo, poiché sente fremere la vita accanto a sé.
Il mare non è altro che il veicolo di un'esistenza soprannaturale e prodigiosa; non è che movimento e amore, è l'infinito vivente, come ha detto uno dei vostri poeti.

Infatti, professore, la natura vi si manifesta co i suoi tre regni: minerale, vegetale, animale.

Il mare soddisfa tutti i miei biSOGNI

empatia

...le balene conoscono tutto delle emozioni del mare perché sanno cantare...

"io ti cielo..."

genesi

...se volete conoscere il mio cuore, venite e abbracciatemi senza paura perchè la mia autorevolezza nasce dalla conoscenza di me stessa, non dall'imposizione
La cosa più bella che ho imparato è quella di riconoscere, con amore e rispetto, la Divinità in me stessa e nel mio cuore...

legame

il mare è senza strade

il mare è senza spiegazioni

i viaggiatori

i viaggiatori hanno un cuore lieve..simile ad un palloncino, che solo il caso muove eternamente... dicono sempre "andiamo" e non sanno perchè... i loro DESIDERI hanno la forma delle nuvole...

"Mi ricordo ancora quell'orizzonte ampio e senza punti di riferimento, in cui solo il sole faceva da limite all'infinito. In quel momento capii che ciò che conta di fronte a tanta libertà del mare non è avere una nave, ma un posto dove andare, un porto, un sogno, che valga tutta quell'acqua da attraversare..."

ad un caro amico...viaggiatore

naufraghi

i colori primi

geisha

rinascita

lussuria

"apulia" ...cumuli di terra

non l'ho portata con me perchè era lì che doveva rimanere. una manciata di terra rossa come il sangue caldo. luminarie impresse nella pelle. di quel sale che non va via. di quel sale che segna i capelli invecchiandoli. che fa starnutire. e lacrimare a volte.

polvere impertinente e sensuale. che entra nelle narici e che fa sorridere. ho trovato ninnoli. dicerie. vecchi sapori.

come tornare indietro alle origini. vestita solo di stoffa e mare. l'olio della terra. l'olio dei colori. sale nelle case. sale nei vestiti. rosso nelle vie chiacchierone. li porto con me.

porto con me quei vicoli come vene minute. dove ogni insenatura è fonte di musica. di occhi. porto con me due occhi. due occhi che sono come quella terra rossa. come il sangue caldo.

terra fra le mani. strade di bambini. e poi alberi. ulivi che raccontano al mare. abbondanza scoscesa dai tratti antichi. ricordo. stoffe. il bianco ed il bianco sporco. porto con me.

About { tra i colori e la terra

I soggetti dei quadri possono raffigurare ideali, come l'Amore, o essere di carattere autobiografico come in "Io", fino a sfociare nell'astrattismo simbolico di opere quali "Idea" e "Volo".

La natura è continua presenza nei dipinti dell'artista, che vede in piante ed animali, fedeli ed indifesi compagni di viaggio, anch'essi obliati dal frastuono di una società a volte troppo violenta ed "isolante".

I colori nero, rosso, oro, marrone e toni del celeste si alternano in giochi di curve donando alle tele una nota di sublime forza terrena dei paesaggi che contorna. Sono sorrisi donati alla tela ed al materiale grezzo su cui stende il colore, respiri di speranza e leggerezza.

Il pennello scorre deciso e suadente, generando linee grezze e materiche, che donano carattere ai contorni come i calli donano dignità alle mani. Simboli, soggetti e colori si fondono fino ad amalgamare realtà ed immaginazione, esperienza ed aspettativa.

Le sue opere sono così un canone segreto, comprensibile solo attraverso la traduzione silenziosa dell'anima.

leggi tutto }